COMPETENZA ED AFFIDABILITÀ COME PRIORITÀ

“Il settore dei traslochi è un settore in decadenza perchè sempre più costituito da concorrenza sleale; il trasloco può sembrare composto da operazioni semplici, che chiunque può fare. Questo è un errore, un errore che spinge moltissime famiglie e aziende ad arrangiarsi o ad affidarsi a traslocatori improvvisati che non possono garantire l’esecuzione del servizio a regola d’arte e tutelare il cliente come solo un’azienda specializzata nel settore è in grado di fare“.

Proprio sulla base di questa riflessione nasce Self Storage & Storage.

Avendo acquisito notevole esperienza nel settore dei traslochi (nazionali e internazionali, per privati e aziende), ed essendosi circondati di collaboratori di estrema fiducia, i fondatori hanno deciso di creare una nuova realtà il cui unico obiettivo è portare sul mercato una reale e affidabile competenza.

“Prevalere in questo mercato è difficile oggi come oggi; ma è proprio questa difficoltà che ci ha motivato più che mai. Quando, seduti a bordo di una piscina, abbiamo capito che ci stavamo nascondendo dietro la paura di far valere le nostre competenze abbiamo deciso di fondare la Royal Move & Storage“.

Manodopera qualificata suddivisa in ambiti, automezzi e attrezzature per adeguarti a ogni circostanza, Royal Move & Storage offre un luogo dove custodire tutte le cose, servizi di trasloco specifici e completi a disposizione della clientela.

“Siamo persone che accompagnano persone nei loro progetti di vita: una responsabilità che ci porta all’eccellenza“.

 

 

Gli uomini di consegna

TRASLOCO CON ANIMALI

Fasi DURANTE IL TRASLOCO E DOPO

  1. Cerca di mantenere la normale routine il più a lungo possibile. È molto importante, soprattutto quando tutto il resto sta cambiando. Dagli da mangiare e fallo camminare nei soliti orari di sempre, così da mantenere delle certezze.

  2. Entra nella tua nuova abitazione prima di far entrare il tuo animale, di modo da controllarla, per vedere se c’è qualcosa di pericoloso come vernice fresca, segatura, vetri rotti o fili elettrici scoperti di modo da rimuoverli prima del suo passaggio.

  3. Quando sei sicuro che tutto sia a posto, lascia libero l’animale, ma inizialmente tieni tutte le porte e le finestre ben chiuse. Lascia che l’animale si abitui con calma alla nuova casa.

  4. Tira fuori delle cose che conosce, come giocattoli e un letto che gli è familiare, ma sopratutto giocaci. Dagli il tempo di associare la nuova casa a un posto positivo.

  5. Ricorda di aggiornare le loro targhette identificative. Se l’animale ha il microchip, fai cambiare i dati anche su quello.

  6. Controlla il giardino con attenzione per assicurarti che sia a prova di cane o gatto, che non ci siano oggetti o sostanze pericolose in giro, gli ingressi siano chiusi, la recinzione sia sicura e che l’animale non possa scappare.
    Per i gatti che stanno all’aperto, tienili in casa per qualche notte fino a quando non si sono abituati al posto nuovo. Falli stare fuori gradualmente.